Gara - ID 34

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori e progettazione esecutiva
Affidamento della progettazione esecutiva ed esecuzione di lavori sulla base del progetto definitivo.Progetto di Valorizzazione dell’Antica Kroton e del Sistema Ambientale Turistico e Culturale da Crotone a Capo Colonna. Riqualificazione e rifunzionalizzazione del complesso Scuola San Francesco. 
CIG8001932B2C
CUPF17B18000400002
Totale appalto€ 1.656.661,47
Data pubblicazione 08/08/2019 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 11 Settembre 2019 - 13:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 17 Settembre 2019 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 18 Settembre 2019 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 4545 - Altri lavori di completamento di edifici
DescrizioneIl progetto fa parte dello Schema di accordo (ai sensi della legge 241/1991 art. 15) per la realizzazione del programma "Valorizzazione dell'Antica Kroton e del sistema ambientale, turistico e del sistema ambientale, turistico e culturale dal Crotone a Capo Colonna" sottoscritto tra Regione Calabria, il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo - Segretariato Regionale per la Calabria - e il Comune di Crotone. Coerentemente agli obiettivi del programma si è considerato di creare un Centro di documentazione quale nucleo logistico indispensabile per le attività previste dal programma Antica Kroton. Nello specifico, il complesso scolastico San Francesco, grazie ad un progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione, assolve ad una serie di usi necessari alla conservazione, restauro e catalogazione dei rinvenimenti archeologici provenienti dalle future e programmate attività di scavo. Lo scopo finale, quindi, della riqualificazione e della rifunzionalizzazione del complesso scuola San Francesco è quello di riconvertire un'attrezzatura esistente in città in un Laboratorio di restauro per la catalogazione dei beni archeologici con la finalità di accompagnare tutte le attività di registrazione ed archiviazione di tutte le fasi afferenti gli interventi di archeologia URBAN.
Struttura proponente Settore IV
Responsabile del servizio ing. Giuseppe Germinara Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File zip progetto-definitivo - 72.84 MB
08/08/2019
File pdf bando-di-gara - 3.37 MB
08/08/2019
File pdf disciplinare-di-gara - 13.13 MB
08/08/2019
File doc istanza-partecipazione-e-dichiarazioni-lavori - 250.50 kB
08/08/2019
File doc istanza-partecipazione-e-dichiarazione-progettista - 84.50 kB
08/08/2019
File doc all.-istanza-progettista - 141.50 kB
08/08/2019

Chiarimenti

  1. 29/08/2019 09:43 -

    Il concorrente deve autocertificare che si è recato sul posto dove si devono eseguire i lavori.
    Non è previsto il sopralluogo assistito.
    29/08/2019 10:07
  2. 29/08/2019 12:32 -

    Si. Nel DGUE non va inserito il nome del subappaltatore.
    30/08/2019 17:34
  3. 03/09/2019 14:35 - Ai fini della dimostrazione dei requisiti si possono computare sia i servizi svolti nei confronti di committenti pubblici o di privati.

    In 
    03/09/2019 17:38
  4. 28/08/2019 12:58 -

    Dal quesito posto discende che si tratta di un’A.T.I. di tipo misto, con la combinazione di una subassociazione orizzontale (costituita ai fini della qualificazione nella categoria prevalente) e di un’associazione verticale (costituita ai fini della qualificazione nella categoria scorporabile).
    Pertanto, si ritiene che la combinazione da Voi prospettata sia possibile a condizione che nella subsubassociazione orizzontale l'impresa mandataria sia in possesso dei requisiti in misura maggioritaria rispetto alla mandante ( artt. 48 dlgs n. 50/2016, art. 92 d.P.R. n. 207/2010).
    03/09/2019 17:58
  5. 06/09/2019 16:29 -

    Si può anche indicare il progettista o i progettisti che si occuperanno della progettazione senza costituire un'ATI. L'incaricato ( o gli incaricati) della progettazione dovranno sempre produrre la documentazione prevista dal disciplinare di gara.
    09/09/2019 09:00
  6. 06/09/2019 12:22 -

    Nel PASSOE va inserito anche il progettista.
    09/09/2019 09:01
  7. 09/09/2019 10:53 -

    I progettisti devono anche compilare il DGUE.
    10/09/2019 10:15
  8. 11/09/2019 10:56 -

    Può essere presentato in formato pdf o in xml.
    Si preferisce, tuttavia, il formato pdf.
    11/09/2019 11:17
  9. 11/09/2019 10:54 -

    Può essere presentato in formato pdf o in xml.
    Si preferisce, tuttavia, il formato pdf.
    11/09/2019 12:25
  10. 11/09/2019 10:54 -

    Può essere presentato in formato pdf o in xml.
    Si preferisce, tuttavia, il formato pdf.
    11/09/2019 12:26
  11. 11/09/2019 10:54 -

    Può essere presentato in formato pdf o in xml.
    Si preferisce, tuttavia, il formato pdf.
    11/09/2019 12:26
  12. 10/09/2019 18:24 -

    In tale ipotesi, l'operatore economico può partecipare con un progettista in ATI oppure indicare il progettista come incaricato della progettazione. In entrambi i casi, il progettista deve compilare il DGUE e l'istanza di partecipazione. Si precisa, inoltre, che il PASSOE deve indicare sia l'impresa che il progettista. 
    11/09/2019 12:31

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune di Crotone

Piazza Della Resistenza, 1 Crotone (KR)
Tel. +39 0962 921111 - Fax. +39 0962 921360 - PEC: gare@pec.comune.crotone.it